Come trovare perdite idrauliche nascoste

Il tuo bagno perde? E i tuoi rubinetti? Una piccola perdita potrebbe non sembrare un grosso problema, ma spreca acqua e denaro. L’agenzia ambientale stima che gli americani perdano più di 1 trilione di litri d’acqua ogni anno a causa di perdite.

Le perdite nascoste sono ancora più insidiose di quelle ovvie. Quando non riesci a vedere o sentire gocciolare l’acqua, le perdite potrebbero continuare per settimane prima di sospettare che ci sia un problema. C’è più di un modo per inseguire una perdita. Ecco alcuni modi per trovare e bloccare le perdite subdole.

Un idraulico onesto potrebbe fare tutto per voi , ovviamente dovreste anche pagarlo , ma con piccoli suggerimenti potreste cavarvelo anche da soli

La perdita è all’interno o all’esterno?

Come puoi sapere se la perdita è dentro o fuori casa? È possibile utilizzare il contatore dell’acqua e la valvola di intercettazione principale della propria abitazione per iniziare a individuare il problema.

  1. Chiudere la valvola principale dell’acqua. La valvola potrebbe trovarsi vicino allo scaldabagno, nel seminterrato o nel garage. Alcune vecchie case non hanno una valvola di intercettazione principale. Questo test non funzionerà se non riesci a chiudere l’acqua interna.
  2. Prova un tocco . Aprire un rubinetto per verificare se la valvola di intercettazione ha funzionato. Tenere aperto il rubinetto per alcuni secondi per lasciare vuota l’acqua nei tubi. Se il rubinetto si asciuga dopo alcuni secondi, la valvola di intercettazione ha funzionato. Torna al metro.
  3. Leggi il contatore. Controllare il quadrante del rilevatore di perdite e spazzare la lancetta.
    • La perdita è all’interno se nessuno dei quadranti si sta muovendo. Dovrai controllare gli apparecchi e gli apparecchi per trovare l’origine della perdita.
    • La perdita è esterna se c’è qualche movimento dei quadranti. La perdita è da qualche parte tra la tua casa e il contatore dell’acqua. Un tubo sotterraneo potrebbe perdere o potrebbe essere la colpa di un rubinetto esterno.

Perdite domestiche comuni

WC, valvole, rubinetti, soffioni e sistemi di irrigazione sono possibili fonti di perdite. Questi tipi di perdite sono spesso semplici da correggere. Tu o un idraulico potete riparare o sostituire gli apparecchi.

Se è il momento di installare un nuovo apparecchio, aumenta i tuoi risparmi scegliendo prodotti a basso flusso e apparecchi ad alta efficienza. Se decidete di lavorare da soli su una perdita, non dimenticate di chiudere l’acqua all’apparecchio. Le perdite nei tubi sotterranei richiedono l’assistenza di un idraulico professionista.

  • Servizi igienici . Metti alla prova la tua toilette per individuare eventuali perdite aggiungendo una tanica di colorante o 10 gocce di colorante alimentare al serbatoio. Aspetta 10 minuti. Controlla la ciotola per il colore. Se l’acqua mostra la colorazione del cibo, il tuo water perde.
  • Rubinetti . I rubinetti possono perdere quando le guarnizioni e le rondelle si consumano. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra guida alla riparazione di un rubinetto che perde .
  • Soffioni . Controllare il collegamento tra il soffione e lo stelo del tubo. Potrebbe essere necessario poter riparare la perdita smontando il soffione, rimuovendo l’accumulo . Il nastro per tubi può trattenere temporaneamente una perdita fino a quando non è possibile effettuare una riparazione.
  • Tubi nei muri : i lavori di riparazione di un tubo nel muro sono più coinvolti che per un apparecchio. Gli idraulici hanno le competenze e gli strumenti per effettuare queste riparazioni nel modo più efficace.
  • Sistemi di irrigazione : i sistemi interrati possono essere danneggiati durante i gelati invernali. Verificare la presenza di perdite nel sistema ogni primavera. Ridurre al minimo il rischio di perdite svernando in autunno.
  • Tubo da giardino : controllare i rubinetti esterni. Se si riscontra una perdita nel punto in cui il tubo si collega al rubinetto, sostituire la rondella nel tubo.
  • Perdite sotterranee : ci sono diversi segni di una metropolitana, tra cui: punti umidi nel paesaggio, aree insolitamente verdi o morbide nel prato, acqua arrugginita o sporca, doline e pavimentazioni.

Link utili

www.idraulico-24ore.com