Fettuccia per borse, quale scegliere?

Per chi non lo sapesi ancora la fettuccia è il filato ricavato da scarti di tessuto perciò può avere tantissimi difetti come per esempio bordi tagliati malissimo, può presentare piccoli tagli oppure il filo sia tagliato a metà gomitolo. Può succedere che la fantasia o il colore non siano uniformi anche se questo non e un problema perché una volta che questo filato viene lavorato al uncinetto i difetti non si vedono. Anche se adesso le case produrtici hanno cominciato a produrre questo filato apposta perciò non proviene più da scarti ma è un filato vero e proprio senza difetti e con colori e fantasie uniformi. In questo caso se avete avviato un lavoro e il gomitolo è finito, lo potette comprare di nuovo. Ogni gomitolo ha la stessa qualità e le stesse fantasie.
Il problema ce quando avete avviato un lavoro con una fettuccia che è stato prodotto dai scarti di tessuto è questo gomitolo è finito. In questo caso sarà molto difficile trovare gomitoli simili perciò il mio consiglio è di comprare sempre un gomitolo in più di quello che avete calcolato, meglio avere più filato che rimanere senza.

In commercio esistono molto tipi di fettuccia, si trovano in tinta unita, in fantasia. Gli possiamo trovare in gomitoli, rottoli o bobine. I materiali sono diversi come in jersey, tulle, cotone, lycra, misto lana, acrilico ecc. Tutte queste possono essere elasticizzate o non elasticizzate, lucide o semi lucide.
La fettuccia destinata a diventare una bellissima borsa deve essere leggera. Utilizzando una fettuccia pesante la borsa sara molto pesante, calcolando anche tutta la roba che noi donne mettiamo dentro le borse allora portare in giro la borsa diventa un vero e proprio lavoro. Il materiale più leggero che esiste in mercato è la fettuccia in tulle elasticizzato.
La domanda che viene posta è quanto fettuccia serve per fare una borsa?
Questo dipende dalla borsa, se è grande o piccola. Secondo il mio pensiero personale 800/900g di fettuccia possono bastare per una borsa.

Uno dei motivi per cui mi piace lavorare la fettuccia è perché si lavora con uncinetti grossi partendo dal numero 8 al numero 15, più la fettuccia è grossa più alto sara il numero del’uncinetto.
I punti utilizzabili per creare borse con la fettuccia sono un po tutti i punti, maglia bassa, maglie alte, punto tunisi. Si usano anche i punti fantasia come i punti costa, maglia incrociata, maglia doppia ecc.