Piatto tipico della cucina albanese – Tave kosi: l’agnello allo yogurt

Per chi non conosce la cucina tradizionale albanese deve tenere presente che lo stato dell’Albania ha subito negli anni della sua storia diverse influenze sia dall’Italia che dalla Turchia e dalla Grecia.

Questo ha fatto si che la sua cucina assomigliasse molto a quella mediterranea, ricca di sapori e colori. Perciò non è difficile trovare nei piatti tipici albanesi molte spezie differenti, miele, noci, olive, formaggi, carne e verdure.

In tutto questo mix di culture la tradizione culinaria albanese ha mantenuto però un regime molto semplice ma allo stesso tempo molto goloso.

I suoi piatti sono realizzati con pochi ma buoni ingredienti, di prima qualità e che nascono lungo le sue costiere o fra le colline e montagne.

E infine, come da tradizione mediterranea che si rispetti, se i piatti sono realizzati con ingredienti semplici, le quantità certo non vengono a mancare. L’abbondanza ne fa da padrona sulle pietanze albanesi.

Fra le numerosissime ricette della tradizione albanese quella che vogliamo portare in esempio è il Tave kosi, ovvero l’agnello allo yogurt e uova.

Tave kosi: ingredienti

All’interno della ricetta del tave kosi sono racchiusi tre dei principali e più diffusi alimenti della cucina albanese: la carne di agnello, lo yogurt bianco e le uova.

Questo si può definire il piatto tipico per eccellenza della cucina albanese, piatto che nasce proprio nel paese delle aquile e che non ha subito l’influenza di nessun’altra tradizione estera.

Non è un piatto molto difficile da preparare e non richiede nemmeno molto tempo. anche gli ingredienti sono facili da reperire, l’unico accessorio che dovete avere per ottenere l’originale tave kosi è la teglia di terracotta.

Sono molte le ricette albanesi che utilizzano pentole o pirofile di terracotta per la loro preparazione, questa in particolar modo ne prende anche il nome.

Infatti, in albanese la parola tave vuol dire proprio teglia.

Ma vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per la preparazione di questo delizioso piatto:

  • 500 gr di agnello
  • 100 gr di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di farina
  • 500 gr yogurt naturale (greco)
  • 100 gr di riso
  • Sale e pepe
  • Olio d’oliva

Tave kosi: la preparazione

Come anticipato la preparazione del tave kosi non è certo fra le più elaborate e complicate. Il segreto per una buona riuscita di questo piatto è l’utilizzo di ingredienti freschi e di prima qualità.

Come primo passaggio prendete la vostra pirofila di terracotta e versatevi la carne di agnello tagliata a pezzi abbastanza grandi.

Sopra di esso mettete qualche fiocco di burro e infornate a 170° per almeno 40 minuti. Durante la cottura rigirate la carne in modo da cuocerla uniformemente e cospargetela con il sugo che essa stessa a tirato fuori.

Una volta cotta perfettamente la carne, che deve essere croccante fuori e tenera dentro, tirate fuori la teglia dal forno e lasciate raffreddare.

Ora è il momento di preparare la salsa allo yogurt.

In una ciotola versate i 500 gr di yogurt naturale o yogurt greco bianco e insaporite con sale e pepe nero.

A questo punto aggiungete le due uova e mischiate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Lasciate da parte la salsa allo yogurt e in un pentolino sul fuoco sciogliete la parte di burro che vi è avanzata. Una volta sciolto aggiungete i 2 cucchiai di farina 00 e mescolate soventemente in modo che non si attacchi, rischiando di bruciarsi.

Una volta ottenuta una crema densa aggiungete anche il composto di yogurt e uova e mescolate il tutto fino a quando si saranno ben amalgamati tutti gli ingredienti.

Riprendete la teglia con la carne e versatevi sopra la vostra salsa allo yogurt. Ora non vi resta che infornare sempre a 170° per altri 40 minuti circa.

Dovete servire il tave kosi ben caldo e con qualche fetta di pane fresco.

* questa ricetta è stata inviata da una nostra lettrice amante della cucina mediterranea