Traslochi con autoscala , ecco tutti i vantaggi

Trasloco con autoscala: ecco tutti i vantaggi legati all’utilizzo di questo particolare autoveicolo comunemente impiegato nel settore dell’edilizia e dei traslochi.

 

Ogni anno in Italia traslocano una media di 500.000 persone, il cui desiderio comune è quello di vivere l’evento nel modo meno traumatico possibile. Per fortuna, di tecniche di trasloco che facilitano la conduzione dei lavori ne esistono tante. Una fra tutte è il trasloco con autoscala, servizio sempre più richiesto e ricercato da parte degli italiani.

Cos’è un’autoscala?

Ma che cos’è un’autoscala? Si tratta di un autoveicolo con incorporata una scala estensibile che ha lo scopo di spostare oggetti ingombranti in maniera sicura e veloce. Il bello di questo mezzo è che può raggiungere quota 50 mt, risultando di grande aiuto per chi deve traslocare da o verso i piani alti.

L’utilizzo dell’autoscala è raccomandato anche nel caso in cui l’edificio d’interesse è privo di ascensore o dispone di scale troppo strette per poter consentire il passaggio dei mobili. Essendo un mezzo pesante, l’autoscala risulta difficile da gestire se non si possiedono specifiche competenze. Dunque, per manovrarla, bisogna essere abilitati.

Perché è conveniente scegliere i traslochi con autoscala?

Se si vuole facilitare il trasloco si deve utilizzare l’autoscala, o comunque una piattaforma aerea. Questi speciali dispositivi sono davvero molto utili in caso di spazi contenuti o, come già detto, nel caso in cui il palazzo sia sprovvisto di ascensore.

 

Le compagnie che offrono servizi di traslochi con autoscala danno un grande contributo per quel che concerne la riduzione del tempo e delle spese del trasloco. Pagare qualcuno che sposti a mano gli scatoloni e i mobili voluminosi comporterà una spesa nettamente superiore.

 

Un altro vantaggio legato alla scelta di questa soluzione consiste nella riduzione del rischio di infortuni. E sì perché il sollevamento e la movimentazione manuale di carichi pesanti comporta sempre un certo pericolo per l’operatore che li effettua.

 

Infine, c’è da dire che la possibilità di raggiungere facilmente i piani più alti, comporterà una certa sensazione di sollievo e aiuterà a vivere le fasi del trasloco con meno stress e più spensieratezza.

 

Quanto costa traslocare con un’autoscala?

Il noleggio autoscala con operatore è uno dei servizi maggiormente richiesto da parte di chi deve cambiare casa o indirizzo di lavoro. Per manovrare un mezzo così pesante e complicato, occorre personale specializzato, capace ed efficiente. È quindi rischioso, nonché altamente sconsigliato, pensare di poter condurre da soli un’autoscala.

Per quanto riguarda il costo del noleggio di un’autoscala con operatore, è bene chiarire che molto dipende dall’altezza del piano che si deve raggiungere. A grandi linee, una giornata completa costerà circa 400-500 euro. Si tratta di costi indicativi che potrebbero variare a in qualsiasi momento.

E per quanto riguarda l’eventuale necessità di permessi per l’occupazione del suolo pubblico? La maggior parte delle aziende professioniste si occupa personalmente di tutte le pratiche burocratiche, così che vengano esposti i relativi cartelli prima dell’inizio dell’occupazione, secondo quanto previsto dalla legge.

La maggior parte delle ditte di traslochi dispone di un’ampia gamma di furgoni con soluzioni su misura, autoscala compresa. Se vivi nei pressi del capoluogo piemontese puoi provare a sentire la ditta di Traslochi Torino più vicina a te: vedrai che sarà in grado di sviluppare la soluzione di trasloco più giusta in base a ogni tipo di evenienza.